Banca 5, al fianco delle imprese italiane per ripartire

La soluzione per sospendere il pagamento della quota capitale delle rate dei finanziamenti ai sensi del Decreto Sostegni bis che ha introdotto alcune novità rispetto a quanto previsto dalle leggi precedenti.
Scopri le novità introdotte

PRINCIPALI NOVITA’ INTRODOTTE DAL DECRETO LEGGE SOSTEGNI BIS DEL 25 MAGGIO 2021

Se stai già usufruendo della sospensione:

  • proroga della sospensione fino al 31 dicembre 2021 della sola quota capitale delle rate dei finanziamenti per le imprese già ammesse alle misure di sostegno previste dall'articolo 56, comma 2 del decreto-legge 17 marzo 2020, n. 18, convertito, con modificazioni, dalla legge 24 aprile 2020, n. 27, come modificato dal decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, convertito, con modificazioni, dalla legge 13 ottobre 2020, n. 126, e dalla legge 30 dicembre 2020, n. 178;
  • hai tempo fino al 15 giugno 2021 per firmare la richiesta nell’applicativo di firma digitale per usufruire della proroga della sospensione.

CHI PUO’ USUFRUIRNE

Microimprese e PMI (come definite dalla normativa comunitaria e recepite in Italia con il DM del 18 aprile 2015) inclusi i liberi professionisti, clienti Banca 5, che hanno sede in Italia e che dichiarano di aver subito in via temporanea carenze di liquidità quale conseguenza diretta della diffusione dell’epidemia da COVID-19, e alla data del 17 marzo 2020 non hanno posizioni debitorie deteriorate, e che hanno in corso una sospensione ai sensi del DL 18 del 17 marzo 2020 e successive modifiche.

FINALITA’

Proroga della sospensione delle rate in scadenza dal 1° luglio fino al 31 dicembre 2021 limitatamente alla sola quota capitale. Durante il periodo di sospensione verranno calcolati interessi al tasso contrattuale.

COME RICHIEDERLO

Se stai già usufruendo della sospensione, puoi firmare il modulo “Comunicazione di sospensione rate finanziamento per emergenza Covid-19”, che è presente tra i servizi disponibili nella sezione “Servizi Bancari” dell’applicativo di firma digitale, in modo da poter richiedere la proroga della sospensione del pagamento della quota capitale delle rate del finanziamento già in essere.